GS Belvedere Trento — ASM Basket U14 2016-17

08 aprile 2017 18:00

51 : 39

Hanno vinto tutti: Ravina la partita grazie a un secondo quarto giocato benissimo, l'Aesse ha passato il turno limitando il passivo, ma soprattutto hanno vinto le ragazze in campo... tutte. Per lo spettacolo offerto sul parquet, per la correttezza e l'onestà dimostrata in campo nonostante l'importanza della posta in palio e del risultato sempre "in bilico", anche ragionando sugli 80 minuti delle due sfide: non capita spesso che in 3 occasioni (due di Ravina e una nostra) le ragazze facciano cambiare la decisione all'arbitro per ammissione di un proprio tocco della palla. Proprio brave.

Ma si era capito sin da subito che da questo punto di vista la partita sarebbe stata esemplare: prima della palla a due le ragazze sono entrate sul terreno di gioco tutte insieme, mescolate le une con le altre, con un importantissimo messaggio per i genitori e gli appassionati in tribuna, scritto a grandi caratteri su dei fogli che tenevano in mano: "IL BASKET X NOI È UN GIOCO" e subito, girando gli stessi fogli "DIVERTITEVI INSIEME A NOI!" Messaggio forte e chiaro dopo la brutta parentesi dell'andata. Poi uno scambio di biglietti su cui le ragazze avevano scritto, su richiesta degli allenatori, che cosa rappresentasse il basket per loro e via con la contesa.
Primo canestro per le padrone di casa che porta subito 3 punti e fa capire che Ravina venderà cara la pelle. Il primo canestro per le nostre arriva dopo il 5-0 e da quel momento comincia un botta e risposta che porta la partita alla prima sirena sul punteggio di parità. 11-11.

Il secondo quarto fa tremare le nostre e anche i genitori in tribuna. Ravina aumenta ulteriormente la pressione difensiva mettendonin seria difficoltà il nostro attacco che fa fatica a trovare lamvia del canestro. Se a questo si aggiunge la nostra contemporanea lentezza a tornare in difesa che permette dei facili contropiedi si capisce subito che tutto può essere messo ancora in discussione, anche il passaggio del turno. Nell'ultimo minuto il vantaggio delle padroni è arrivato a 15 punti. Bastava ripetere lenstesse prestazioni nei restanti quarti e il divario di 29 punti dell'andata sarebbe stato recuperato. Fortunatamente un canestro negli ultimi secondi porta il distacco a -13 (31-18). Non che due punti facciano così la differenza, ma dal punto di vista psicologico anche un canestro aiuta: negli ultimi due quarti avrebbero dovuto fare di più e non più lo stesso tipo di partita.

L'intervallo fa bene alle nostre che registrano un po' la difesa e limitano l'attaco avversario tenendolo a 8 punti segnati contro i 9 ospiti... una boccata d'ossigeno la risicata vittoria del quarto. Sul 39-27 parte l'ultimo quarto e ci si aspetta l'estremo tentativo di recupero delle giovani trentine che però viene ben gestito cercando di ribattere colpo su colpo e quindi il pareggio 12-12 dell'ultimo parziale ne è la logica conclusione. 51-39 il risultato finale che sancisce però la nostra qualificazione alla finale in virtù dell'ottima prestazione a Merano di una settimana fa.

"Oggi non abbiamo giocato bene, ma non era facile giocare in casa della miglior squadra del campionato, che ha "sbagliato" un'unica partita in tutta la stagione e a causa di questa unica sconfitta si vede esclusa dalla finale. Dispiace per loro, per Andrea con cui mi sono sentito in settimana dopo il brutto episodio in tribuna della settimana scorsa e che viaggia sulla mia stessa lunghezza d'onda su tanti aspetti legati al basket! Nella loro giornata peggiore hanno trovato le nostre ragazze che, tutte insieme, hanno disputato la propria partita migliore. Un grande applauso a loro, per il lavoro fatto durante l'anno, per la crescita di tante ragazzine e per la bassa età media della squadra, seconda in questo probabilmente solo alla nostra, avendo loro 4 del 2003 come noi, 7 del 2004 e 1 del 2005 (noi 4 del 2004 e 3 del 2005)... insomma per la maggioranza U13! Mi è piaciuta la sana competizione che si è vista in campo oggi e la sportività delle ragazze in campo e anche fuori con i complimenti delle avversarie arrivati ancora anche in spogliatoio. E quello che raccontano i bigliettini scambiati dalle ragazze va esattamente in questa direzione. Spero continuino a pensarla e a comportarsi così e sono convinto che così avranno modo di divertirsi e di crescere, tanto, non solo come giocatrici ma anche come persone e poi, in un futuro più lontano vista la ancora tenera età, come mamme loro stesse. Oggi mi piace pensare che abbia vinto lo sport e il basket come attività che unisce e che lega anche chi deve cercare di sconfiggersi a vicenda."

Domenica si conoscerà quale sarà la nostra avversaria. Al momento sembra favorita Riva del Garda che ha vinto l'andata a Bolzano ai danni del BRB e che si giocherà quindi in casa l'accesso alla finale. I precedenti con entrambe le compagini sono in perfetta parità con una vittoria e una sconfitta sia con Riva che con il BRB, con una differenza punti più favorevole per noi contro il BRB... che però in una finale secca conta poco.
Finale che dovrebbe disputarsi proprio a Merano il 23 aprile alle Segantini, si attende solo l'ufficialità da parte della Federazione. Ore 11.00 finale 3°-4° posto e alle 14.30 quella per la conquista del titolo regionale. Restano due settimane per prepararsi con la Pasqua in mezzo.

Appuntamento quindi tra 15 giorni sperando che sia un'altra bella giornata di sport all'insegna del divertimento e del confronto sportivo.

Chi sicuramente non si riposa durante le vacanze pasquali è la nostra Anna Cevenini che disputerà il Trofeo delle Regioni a Roseto degli Abruzzi con la rappresentativa regionale. In bocca al lupo Anna!! Sfrutta quest'altra bellissima esperienza che ti sei guadagnata per arricchirti ulteriormente.

GS BELVEDERE - AESSE 51-39 (11-11; 31-18; 39-27)
AESSE: Durmishi 2, Bicciato 9, Marra 2, Ceriotti 11, Cevenini 4, Cereghini, Jamai, Valoroso, Buciol 11, Rrapi, Panzeri.

Biglietti Squadre Squadre 2

Statistiche del 08 aprile 2017 per ASM Basket U14
PTS
Alessia Ceriotti Alessia Ceriotti 11
Anna Cevenini Anna Cevenini 4
Fatjona Durmishi Fatjona Durmishi 2
Giulia Bicciato Giulia Bicciato 9
Giulia Buciol Giulia Buciol 11
Khristal Sophie Valoroso Khristal Sophie Valoroso 0
Martina Marra Martina Marra 2
Safia Jamai Safia Jamai 0
Sara Cereghini Sara Cereghini 0
Sara Rrapi 0
Valentina Panzeri Valentina Panzeri 0
39