ASM Basket — GS Belvedere Trento U14 2016-17

18 marzo 2017 17:00

38 : 44

Ultima partita della prima fase per le nostre U14, con i primi 4 posti che permettono l'accesso ai play-off già definiti, anche se non l'ordine e quindi gli accoppiamenti. Sul parquet delle Segantini arrivano le imbattute giocatrici di Ravina, che all'andata si erano imposte di 9 punti sulle nostre. In caso di vittoria ci si garantiva il secondo posto, in caso contrario o terzo o quarto a seconda del risultato dell'ultimo derby di Bolzano che si giocherà lunedì, e quindi in semifinale si può incontrare di nuovo Ravina o la formazione di Riva del Garda.
"Vedremo quale sarà la nostra prossima avversaria. In ogni caso oggi abbiamo dimostrato che anche con Ravina ce la possiamo giocare. Per fortuna abbiamo dimenticato in fretta l'opaca prestazione di martedì partendo subito con il piglio giusto oggi", il commento di un più soddisfatto coach rispetto al dopo derby.
Primo quarto infatti con 4 ragazze a segno sulle 6 scese in campo (nell'ultimo incontro solo una aveva trovato la via del canestro nei primi 10 minuti) e il tabellone segna 13-9 per le nostre. Secondo quarto ancora più combattuto con le avversarie che provano a rientrare, ci riescono, ed effettuano anche il sorpasso, ma prima della sirena arriva il meritato pareggio, così si va al riposo sul 19-19.
Il terzo quarto vede le avversarie più determinate e le nostre che perdono un po' di smalto in attacco e subiscono un calo di attenzione in difesa. Il risultato è che le imbattute trentine ne approfittano e si portano avanti di 4 lunghezze 29-33.
Nell'ultimo parziale non cambia la musica con le ospiti che provano più volte l'allungo ma le nostre non mollano e restano in scia. Purtroppo anche questa volta negli ultimi minuti è mancata un po' di grinta e convinzione per provare il tutto per tutto, ma 6 punti di scarto alla fine sono accettabili. Fase regolare terminata con qualche referto giallo (quello che va alla squadra perdente) di troppo, ma con il miglior attacco del campionato, migliore seppur di soli 3 punti, anche di Ravina, che dalla sua ha di gran lunga la miglior difesa. "È una sconfitta che ci sta. Sono sicuramente più soddisfatto di questa sconfitta che non della vittoria di martedì, perché oggi le ragazze hanno dimostrato di valere le forti avversarie. Abbiamo ancora un margine di miglioramento che speriamo di colmare in queste due settimane che ci dividono dalla semifinale. A dire il vero a un certo punto ero fiducioso di portarla a casa, ma sono state più brave loro, grazie senz'altro alla panchina più lunga. A proposito il dispiacere più grosso personale, e non è la prima volta quest'anno, riguarda le ragazzine che hanno giocato meno o addirittura non sono entrate. In allenamento vedo miglioramenti costanti ma in certe situazioni ancora qualcuna non è pronta o fa ancora fatica. Ma sono sicuro che con impegno e costanza, e seguendo l'esempio delle più navigate compagne possono crescere molto bene!!"
Ora il prossimo appuntamento è con le finali regionali del John The Game, domenica prossima a Villazzano, dove si sono qualificate sia le U13 che le U14. In bocca al lupo ragazze!!! C'è il titolo dell'anno scorso da onorare e difendere! E poi sotto con le semifinali!

Aesse: Durmishi, Bicciato 4, Marra, Ceriotti 9, Cevenini 19, Cereghini, Jamai, Valoroso, Buciol 6, Rrapi, Panzeri.

Statistiche del 18 marzo 2017 per ASM Basket U14
PTS
Alessia Ceriotti Alessia Ceriotti 9
Anna Cevenini Anna Cevenini 19
Fatjona Durmishi Fatjona Durmishi 0
Giulia Bicciato Giulia Bicciato 4
Giulia Buciol Giulia Buciol 6
Khristal Sophie Valoroso Khristal Sophie Valoroso 0
Martina Marra Martina Marra 0
Safia Jamai Safia Jamai 0
Sara Cereghini Sara Cereghini 0
Sara Rrapi 0
Valentina Panzeri Valentina Panzeri 0
38