Finali nazionali U14 - 5° giornata ASM - Basket S. Salvatore

sabato 01 luglio 2017 17:40:00

Semifinale per evitare di disputare la finalina per l'ultimo posto quasi "fratricida", nel senso che si trovano di fronte le due squadre che alloggiano nello stesso albergo e che condividono quindi le serate e questa bellissima esperienza. Proprio la sera antecedente è stata ritardata la cena per un'improvvisa trasformazione della sala da pranzo in discoteca (con la complicità del simpaticissimo Mario dell'albergo), con musica a tutto volume, luci soffuse e tutte le ragazze a ballare tra i tavoli già apparecchiati.
Con questi presupposti di sport vero le due squadre sono scese in campo con un duplice obiettivo: conquistare la loro prima vittoria in queste finali ed evitare l'alzataccia del mattino seguente (la finale 15°-16° posto è prevista infatti per le 9.30 del mattino, mentre quella per il 13° alle più comode 11.30).
Primo quarto con le nostre subito avanti ma con le sarde sempre in scia per arrivare al 12-8 alla prima sirena.
Nel secondo cambia la musica e sono le avversarie a menare la danza. 5-15 di parziale che porta le nostre sotto di 6 all'intervallo (17-23), tutto ancora in gioco quindi.
Purtroppo però gli errori al tiro sono molti (comunque si è tornati a segnare da 3 dopo l'assenza di triple della partita scorsa) e la difesa non fa sempre il suo dovere. La stanchezza comincia a farsi sentire, soprattutto nelle ragazze più utilizzate fino a qui e diventa difficile pensare a una rimonta: altri 10 punti presi nel terzo quarto (7-17 il parziale al rientro dagli spogliatoi).
Ultimo quarto ancora aperto a qualche speranza di recupero, ma ormai le energie rimaste sono poche e la reazione non è quella sperata. Ancora un parziale a favore di San Salvatore (6-13) che chiude la sfida con 23 punti di vantaggio (53-30).
Da segnalare una leggera distorsione in riscaldamento per Khristal che quindi non riesce a entrare in campo in questa partita. Niente di grave ma la zoppia non le permette di dare il suo contributo.
Domani sfida per il 15° posto contro Chieti che ha perso con Cercola.

ASM - San Salvatore 30-53
Aesse: Durmishi 6, Bicciato, Marra, Ceriotti 7, Cevenini 13, Cereghini, Buciol 2, Valoroso n.e., Rrapi 2, Panzeri.