Join the Game 2017

domenica 26 febbraio 2017 23:30:00

Giornata dedicata al consueto appuntamento con il torneo di 3c3 per le categorie U13 e U14. Tre le squadre iscritte dalla nostra società, anche se l'idea iniziale era di schierarne 5 (una anche al torneo maschile), ma infortuni e assenze hanno costretto a raggrupparle nelle 3 presentate oggi.
Nel primo pomeriggio cominciano le due U13: una composta dalle veterane Ceriotti, Durmishi e Panzeri e nell'altra le quattro novità di quest'anno. Partecipazione con il principale obiettivo di fare esperienza per quest'ultima, mentre qualche speranza in più era riposta nel primo terzetto. Speranza che si è tramutata in realtà grazie al bel percorso delle nostre piccole U13. Grazie al secondo posto conquistato nel proprio girone hanno potuto affrontare la seconda fase di ripescaggio tra le pari classifica degli altri due gironi. Due partite secche consecutive portate a casa e pass per la fase regionale conquistato.
A seguire è partito il torneo U14, con un'unica squadra ai nastri di partenza. C'era da difendere il titolo conquistato lo scorso anno che poi ha portato alle finali nazionali di Jesolo. Purtroppo però la squadra non ha potuto essere al completo e ci sono stati due nuovi innesti per sopperire all'infortunio di una delle campionesse regionali dello scorso anno. Avvio un po' zoppicante, complice anche il calendario non favorevole che costringeva le nostre ad affrontare subito le due compagini più forti: Pall. Bz e Basket Rosa 1. Subito due sconfitte di misura (5-6 e 4-6 rispettivamente) e cammino in salita. Per sperare nella qualificazione non bisognava più perdere. Detto fatto: 15-6, 18-2 e 17-8 i tre inequivocabili risultati con Basket Rosa 2, 3 e Charly, con una precisione al tiro decisamente migliorata, per qualcuna molto vicina alla perfezione. Se poi simaggiunge che metà squadra era U13 si impreziosisce ultimamente il risultato raggiunto. Tra un mese esatto la fase regionale che decreterà la squadra che andrà a giocarsi l'accesso alle finali per lo scudetto, nella speranza di recuperare dagli infortuni e poter schierare finalmente la formazione titolare.
Brave a tutte le ragazze che si sono comportate molto bene in campo e hanno passato un bel pomeriggio all'insegna del basket un po' al di fuori del contesto del campionato cui sono abituate.

Join the Game 2017